Orto: come contenere le infestanti

Consigli e metodologie per coltivare un orto o un giardino perfetto, privi di infestanti.

Se hai un orto o vivi in campagna hai spesso a che fare con le fastidiose erbe infestanti che periodicamente fanno la loro ricomparsa. Oltre a pregiudicare l’aspetto estetico, provocano altri effetti negativi, come la sottrazione di sostanze nutritive e l’assorbimento di acqua a danno delle tue piante.

Sicuramente ti sarai già confrontato con tante persone su questo tema e avrai sentito i più disparati consigli: ci sarà chi ti ha consigliato di produrre a casa un preparato molto economico a base di acqua calda, sale e aceto, per utilizzarlo contro le erbacce. Stai attento perché questo diserbante naturale non va assolutamente utilizzato nell’orto perché alla lunga può compromettere la fertilità del terreno. Se proprio sei un amante delle soluzioni “fai da te” limita l’uso ai camminamenti e al perimetro dell’orto.

Per fortuna esistono in commercio tanti erbicidi mirati

I trattamenti possono avvenire in fase di pre-semina o post-emergenza, da effettuare quando la piantina è emersa dal terreno tramite diserbante totale o selettivo. I diserbanti selettivi si distinguono sia per il metodo d’azione, sia per la distribuzione e la loro efficacia dipende molto dalla temperatura, dalle condizioni meteo e dalla luce.  

Tra gli attrezzi più adatti per la distribuzione dei prodotti ci sono le pompe o campane, che consentono una diffusione del prodotto mirata evitando contaminazioni con le piante vicine.

 

Se sei interessato a questo prodotto contattaci